I gatti sono per natura più esigenti anche dal punto di vista alimentare rispetto ai cani, sono felini doc e carnivori buon gustai, e per natura amano cacciare le loro piccole prede e consumarle. Quale alimentazione quindi è la più adatta a rispettare le loro esigenze nutritive per garantirne il loro benessere? Vediamo le varie opzioni in commercio e qualche consiglio utile che vi aiuterà nella preparazione dei loro pasti.

Il ricettario del gatto

Come dicevamo i gatti sono carnivori, amano particolarmente il pesce, il pollo ma anche il manzo e sapori forti come il fegato; sono invece meno ghiotti di zuccheri e dolci, di carboidrati e di verdure, nonostante questi ultimi in piccole quantità siano essenziali per apportare fibre alla loro alimentazione. C’è chi predilige preparare in casa i loro pasti, in questo caso però bisogna fare attenzione che siano pasti completi di tutte le vitamine e nutrienti di cui necessitano, per evitare una conseguenza abbastanza comune nei gatti che è l’obesità. Se infatti il cibo da noi preparato non è sufficientemente completo, i gatti tendono a mangiare di più e a gonfiarsi pur di sopperire alle carenze, quindi meglio farsi consigliare da un veterinario su come impostare un’alimentazione casalinga sana e completa. Sono si carnivori ma non possono nutrirsi di sole proteine. In commercio invece troviamo moltissime tipologie di cibo, sia in versione secca, come i famosi croccantini, che umida in forma di bocconcini cremosi, disponibili entrambi in vari gusti per rendere la loro dieta il più variegata possibile. Questi alimenti sono già completi di tutto quello di cui il gatto ha bisogno per il suo organismo, sarà nostro compito ad esempio alternare il secco all’umido e optare per gusti diversi. Dare solo croccantini ad esempio non è del tutto sano per loro e per i loro denti, i gatti amano tendenzialmente di più i cibi umidi, a temperatura ambiente e in piccoli bocconcini più che in forma di patè, perché amano masticare e non sporcarsi eccessivamente. Per variare ogni tanto possiamo aggiungere alla loro alimentazione un po’ di pesce fatto in casa e un pochino di latte, quest’ultimo tuttavia in età adulta non va somministrato spesso perché può comportare problemi digestivi.

Alcune accortezze

Se un determinato cibo non dovesse piacere ai vostri gatti, ve ne accorgerete subito: i gatti sono esigenti e se un sapore non li convince annusano e rifiutano il pasto, quindi è bene fare attenzione e capire i loro gusti per poi optare solo su quelli. Un altro consiglio per questi felini dal palato esigente, è quello di servire il pasto in ciotole di acciaio o ceramica e mai di plastica, perché quest’ultima trattiene gli odori e il gatto non ama sentire il profumo del cibo mangiato il giorno prima; inoltre la ciotola deve essere possibilmente lontana dalla lettiera e accompagnata da un'altra ciotola di acqua fresca, ma assolutamente non fredda. Da grandi abitudinari inoltre amano rispettare gli stessi orari tutti i giorni, e se non troveranno il piatto pronto, non mancheranno di farvelo notare con fusa o miagoli insistenti.

Presso Paradiso Animale, potrete trovare tantissime varietà di cibi per i vostri gatti, dal secco all’umido in tantissimi gusti, e ricchi di tutto il necessario per una alimentazione sana e corretta. Saremo felici inoltre di aiutarvi nella scelta degli alimenti più adatti tenendo conto anche della tipologia, età e razza del vostro gatto. Potete trovarci in Via Luca Valerio, 44 a Roma dal lunedì al sabato, o contattarci ai numeri 06 55302527 /  3519294589 per richiedere qualunque tipo di informazione.